Comune di Vigonza

home Home < Sportello Unico per l'Edilizia < Informazioni Sportello Unico per l'Edilizia < PRESENTAZIONE AGIBILITA' -SANZIONE AMMINISTRATIVA-

PRESENTAZIONE AGIBILITA' -SANZIONE AMMINISTRATIVA-

Si avvisa che a far data dal 17.09.2008 lo Sportello Unico per l'Edilizia, così come stabilito dalla Delibera di Giunta Comunale n.113 del 10.09.2008, applicherà la sanzione amministrativa pecuniaria prevista dall'art.24 del D.P.R. 380/2001 in merito al ritardato o mancata presentazione della domanda di agibilità, secondo i seguenti scaglioni, in base agli effettivi giorni di ritardo, intercorrenti dalla comunicazione di fine lavori ed il deposito dell'istanza di agibilità:

dal 16 gg. al 30 gg. =   77,00 Euro (sanzione minima)

dal 31 gg. al 45 gg. = 150,00 Euro

dal 46 gg. al 60 gg. = 300,00 Euro

dal 61 (sessantunesimo) giorno, il ritardo equivale anche come mancata presentazione della fine lavori, comportando l'irrogazione della sanzione massima prevista in Euro 464,00.

Fino al 31.12.2013 l'importo dovrà essere contabilizzato con Bonifico Bancario sul Conto per il Servizio di Tesoreria n.155 (da indicare per i versamenti da effettuare in qualsiasi sportello della Cassa di Risparmio del Veneto) Codice IBAN n. IT23 X 06225 12186 100000300511, con la seguente causale: "Sanzione amministrativa pecuniaria agibilità art.24 D.P.R. 380/2001", presso la Cassa di Risparmio del Veneto di Vigonza in Via Grandi 22; la stessa sarà applicata al soggetto che ha fatto richiesta dell'agibilità ai sensi degli artt.24-25 del D.P.R 380/2001, ovvero del soggetto titolare del Permesso di Costruire, ovvero del soggetto che ha presentato la Denuncia di Inizio Attività, o i loro successori o aventi causa.

Dal 01.01.2014 al 31.12.2018 l'importo dovrà essere contabilizzato tramite Bonifico Bancario sul Conto per il Servizio di Tesoreria n. IT 11 E 03431 62961 000000168790, con la seguente causale: "Sanzione amministrativa pecuniaria agibilità art.24 D.P.R. 380/2001", presso la BANCA CARIGE ITALIA S.P.A. di Vigonza in Via A. Diaz 176 (Tel. 049.8932398); la stessa sarà applicata al soggetto che ha fatto richiesta dell'agibilità ai sensi degli artt.24-25 del D.P.R 380/2001, ovvero del soggetto titolare del Permesso di Costruire, ovvero del soggetto che ha presentato la Denuncia di Inizio Attività, o i loro successori o aventi causa.

Si precisa che la completezza documentale per l'istanza di agibilità, utile alla conclusione del procedimento, è formata altresì dalla quietanza di pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria sopradescritta, pertanto in mancanza della stessa l'istanza verrà sospesa ai sensi dell'art.25 comma 5 del D.P.R. 380/2001.

Comune di Vigonza - Palazzo Arrigoni, via Cavour 16 - 35010 Vigonza (Pd) - P.I. 01480860285 C.F. 80010350280 C.U.U. UFSR99 - tel. 049/8090211, fax 049/8090200 - urp@comune.vigonza.pd.it - P.E.C.: vigonza.pd@cert.ip-veneto.net - Informativa sulla Privacy - intranet

Valid XHTML 1.0! Valid CSS!