Comune di Vigonza

home Home < Sportello Unico Attività Produttive < Notizie Sportello Unico Attività Produttive < ORDINANZA N. 92 del 11/5/2017 - Regolamentazione orari sale e apparecchi da gioco.

ORDINANZA N. 92 del 11/5/2017 - Regolamentazione orari sale e apparecchi da gioco.

VLT 100x100

Si informa che con ordinanza n. 92 del 11/5/2017, avente ad oggetto "Disciplina comunale degli orari di esercizio delle sale gioco autorizzate ai sensi degli artt. 86 e 88 del TULPS e degli orari di funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita di denaro di cui all'art. 110, comma 6, del TULPS, installati negli esercizi autorizzati ex artt. 86 e 88 del TULPS, nonché installati negli esercizi commerciali o pubblici diversi da quelli già in possesso di licenze di cui agli artt. 86 o 88 del TULPS", è stato disposto che:

a) le sale giochi autorizzate ai sensi degli artt. 86 e 88 del TULPS rispettino i seguenti orari di esercizio tutti i giorni, festivi compresi:
- Dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 22:00.
b) Gli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita di denaro di cui all'art. 110, comma 6, del TULPS, installati negli esercizi autorizzati ex artt. 86 e 88 del TULPS, nonché installati negli esercizi commerciali o pubblici diversi da quelli già in possesso di licenze di cui agli artt. 86 o 88 del TULPS, o in circoli privati, rispettino i seguenti orari di funzionamento tutti i giorni, festivi compresi:
- Dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 22:00;
- Negli orari di "non funzionamento" gli apparecchi devono essere spenti tramite
l'apposito interruttore elettrico di ogni singolo apparecchio.

All'esterno del locale dovrà obbligatoriamente essere esposto un cartello indicante l'orario di apertura della sala gioco o di funzionamento degli apparecchi; inoltre nei locali dovranno essere esposte, ben visibili al pubblico, apposite targhe e cartelli con formule di avvertimento sul rischio di dipendenza dalla pratica di giochi con vincita in denaro.
Auspicando la massima collaborazione da parte dei gestori dei locali, si ricorda che la violazione delle disposizioni dell'ordinanza comporta la sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di ? 25,00 ad un massimo di ? 500,00 e che, nei casi di particolare gravità o recidiva, si applicherà la sanzione accessoria della sospensione dell'attività delle sale giochi autorizzate ex art. 86 ovvero la sospensione del funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago
con vincita in denaro per un periodo da uno a sette giorni.

In allegato il testo integrale dell'ordinanza.

Comune di Vigonza - Palazzo Arrigoni, via Cavour 16 - 35010 Vigonza (Pd) - P.I. 01480860285 C.F. 80010350280 C.U.U. UFSR99 - tel. 049/8090211, fax 049/8090200 - urp@comune.vigonza.pd.it - P.E.C.: vigonza.pd@cert.ip-veneto.net - Informativa sulla Privacy - intranet

Valid XHTML 1.0! Valid CSS!